Menu Pagine

Pubblicato il 5 Nov 2017 in Le mie Proposte | 0 commenti

Greek orange cake (Po Dodo)

Greek orange cake (Po Dodo)

Print Friendly, PDF & Email

Intro

Da un dolce ricordo del Peloponneso presso Navarino, una torta facile che vi conquisterà nella sua semplicità...
la ricetta originale Portokalopita è del ristorante Kochili
Ahimè nonostante la disponibilità del risoratore, le unità di misura erano espresse in "bicchieri" piuttosto che "pacchi" di pasta fillo...
Credo che con questi dosaggi ci si avvicini molto a quella provata in Grecia

Tempo di Preparazione

60 minuti

Ingredienti


Cake
280gr uova intere 18.69%
200gr zucchero semolato 13.35%
180gr olio di riso 12.0%
200gr yogurt greco 13.35%
200gr succo arancia 13.35%
16grbaking 01.06%
2# zest arancia
20gr alcoolato alla vaniglia 01.33%
400gr pasta fillo 26.70%
1gr sale 00.13%
1#baccello vaniglia
.
1498gr ToT 100.0%

, Bagna
200gr acqua 28.57%
200gr succo arancia 28.57%
300gr zucchero semolato 42.85%
qbgr grand marnier
.
700gr ToT 100.0%

Procedimento

 

Cake

Disporre su una teglia foderata con carta forno o sillpat ogni singolo foglio di pasta fillo accartocciandolo uno a fianco all’altro. Asciugare e seccare in forno a 70-80 gradi. (circa due ore) . Una volta seccata e raffreddata, sbriciolare la pasta con le mani riducendola in piccoli frammenti.

In una planetaria con la frusta montare le uova intere con lo zucchero, il contenuto di un baccello di vaniglia. Unire a filo l’olio di riso lo zest di due arance. Sciogliere il sale nel succo d’arancia ed unire alla montata di uova insieme con lo yogurt ed il baking. Lavorare giusto il tempo necessario ad amalgamare tutti gli ingredienti. Unire infine la pasta fillo precedentemente sbriciolata. Mescolare con una spatola. Foderare con della carta forno una teglia e posizionare un anello o una cornice precedentemente unte con dello staccante. Versare il composto fino a tre quarti. In forno per circa mezz’ora a 170 gradi. (la cottura varia dalla dimensione della cornice o dello stampo utilizzati). Appena uscito dal forno, ancora caldo, cospargere il cake a più riprese con la bagna. Una volta raffreddato smodellare e servire. Abbinare eventualmente del gelato alla vianiglia.

 

Bagna

Mescolare tutti gli ingredienti, portare a bollore, lasciar raffreddare ed unire eventualmente del liquore all’arancia qb.

 

 

Questo articolo è stato letto 305 volte

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *