Menu Pagine

Pubblicato il 29 Set 2013 in Le Ricette dei Grandi, Maurizio Santin | 0 commenti

Caprese (M. Santin)

Print Friendly, PDF & Email

Ingredienti


Caprese
300gr burro
300gr zucchero semolato
300gr cioccolato al 55%
270gr farina di mandorle
50gr mandorle
6 uova
1 armellina

Crema chantilly
250gr crema pasticcera
125gr panna montata

Crema pasticcera
500gr latte
130gr zucchero semolato
40gr farina
100gr tuorlo
50gr burro
1 bacca vaniglia

Procedimento

 

Caprese

Ammorbidire il burro successivamente in planetaria fino a renderlo liscio a pomata. Aggiungere una parte di zucchero e tenerne una parte per gli albumi. Successivamente aggiungere i tuorli uno alla volta. Una volta raggiunto un composto omogeneo bianco e spumoso verso in una boule e monto a parte gli albumi aggiungendo il restante zucchero. Una volta montato aggiungere una piccola quantità al composto di uova zucchero e burro e poi via via unire il restante albume, successivamente il cioccolato le mandorle tritate ed infine la farina di mandorle. Imburrare e infarinare una tortiera a cerniera e versare la caprese. In forno a 170° per almeno 15/20 min.

 

Crema pasticcera

Latte a scaldare. In una boule versare i tuorli d’uovo, lo zucchero e i semi della bacca di vaniglia, aggiungere infine la farina e mescolare con frusta. Stemperare un po’ di latte caldo nella miscela di zucchero tuorli e farina e riverso tutto nella pentola. Mescolare con la frusta fino a raggiungimento bollore e da qui far cuocere per qualche minuto. Aggiungere il burro e mescolare. (fornisce cremosità e consistenza alla crema) Versare su una placca per raffreddare avendo l’accortezza di coprire con carta pellicola a contatto per evitare ossidazione.

 

Crema chantilly

Montare bene la panna e successivamente incorporare la crema pasticcera precedentemente raffreddata e amalgamare. Lasciar riposare in frigo per almeno mezz’ora poi con sach a poche decoriamo la torta con dei ciuffi lungo il bordo e spolveriamo con poco zucchero a velo.

Questo articolo è stato letto 1178 volte

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *