Menu Pagine

Pubblicato il 22 Feb 2015 in Le mie Proposte | 4 commenti

Cookies croccanti con pepite di cioccolato (A. Palmieri)

Cookies croccanti con pepite di cioccolato (A. Palmieri)

Print Friendly, PDF & Email

Ingredienti


Cookies
265gr farina 180 W 21.82%
110gr zucchero semolato 09.06%
95gr zucchero canna grezzo 07.82%
150gr burro 12.35%
40grtuorlo 03.29%
30gr albume 02.47%
200gr corn flakes 16.70%
200gr gocce cioccolato 16.47%
100gr noci 08.23%
14gr backing 01.15%
10gr sale 00.82%
1 bacca vaniglia
.
1214grToT 100.0%

Procedimento

 

Cookies

In planetaria con la foglia, lavorare il burro con i due zuccheri, fino ad ottenere una massa ben montata. Unire i tuorli con l’albume (un uovo più un tuorlo), diminuire la velocità della macchina e mescolare la farina precedentemente setacciata con il backing. Per ultimo inserire i corn flakes, le noci e le gocce di cioccolato, il sale e i semi della bacca di vaniglia. Formare delle piccole sfere con l’impasto dal peso di circa 70 grammi l’una. In forno a 180° per circa 18/20 minuti su una teglia rivestita con carta forno.

In questo caso ho utilizzato sia delle gocce di cacao e del grue cacao.  Rispetto alla ricetta originale ho pressato direttamente l’impasto dentro un piccolo anello come se fosse un crumble o una sbrisolona creando tutti i biscotti dello stesso diametro. Questa soluzione è stata adottata visto che l’ìimpasto mi è venuto particolarmente compatto. Il risultato è stato comunque ottimo. Per quanto concerne la cottura ho abbassato a 160° visto che la prima infornata è stata un po’ aggressiva.. Anche per questi biscotti ho utilizzato la doppia cottura.

 

 

DSC_1004

DSC_1009

Questo articolo è stato letto 1989 volte

4 Commenti

  1. io trovo siano venuti strepitosamente bene!!!!
    e immagino che siano buonissimi…davvero golosi.
    dopo la cottura i cornflakes restano croccantini o diventano molli con l’umidità dell’impasto?
    ciao!!!!

    • Biscotti buonissimi!
      soprattutto rimangono croccanti.. almeno sono durati solo due giorni ma oggi erano ancora fragranti..

      ciao
      ALe

  2. Ciao che belli qti biscotti ma che significa che hai usato la doppia cottura? E i biscotti non hanno perso la forma in cottura? Grazie mille

    • Ciao
      La parola biscotto deriva proprio dal cuocere due volte.. bis-cotto.
      Se vuoi dare una maggiore biscottatura al prodotto una volta cotto il tutto lasci raffreddare e ripassi in forno.
      La forma rimane la medesima dopo la prima cottura

      Ciao
      Alessandro

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *